Condividere Conoscenza per Aumentare le Vendite

Home » Internet Marketing » Branding » Condividere Conoscenza per Aumentare le Vendite

Pubblicato il 25 maggio 2014 da Fabrizio Bianchi nella categoria Branding - Nessun commento
Condividi Conoscenza

Condividi Conoscenza

La promessa del web a chi fa business, ormai dalla metà degli anni ’90, è quella di fornire una vetrina internazionale, scalabile e, oggigiorno, a costo molto basso.

Ancora oggi molte delle offerte B2B per le PMI da parte anche di grossi attori del web come Facebook è semplicemente un’evoluzione estrema, supportata da tecnologie un tempo inimmaginabili, di questa vecchia promessa.

Solo negli ultimi anni, attraverso l’offerta di alcune aziende o l’uso “creativo” degli strumenti messi a disposizione dai Social Media si è iniziata a sviluppare sul web un altro degli aspetti classici del rapporto tra venditore e cliente: il supporto clienti.

La condivisione della conoscenza con il cliente

Tuttavia oggi per una strategia di branding di successo si richiede a chi vende prodotti e servizi su Internet non solo l’equivalente di mettere in mostra la propria merce e di assistere il cliente prima e dopo l’acquisto, ma anche di fare quello che nel mondo reale si riservava magari al buon cliente abituale: il giro nel retrobottega.

L’utente di Internet, soprattutto i più smaliziati frequentatori della Rete che si incontrano in altri Paesi, vogliono sapere che chi vende è un esperto nel proprio campo e che è pronto a mettere la propria esperienza al servizio del cliente in modo tangibile fin da subito.

Non solo social network

Oggi con i Social Media a propria disposizione, il corporate blogging sul proprio sito e con costi di produzione molto bassi di video ed altri contenuti condivisibili, è a portata di mano da parte di qualsiasi azienda costruire una strategia di branding che mostri tutto il proprio know-how allo stesso vasto pubblico verso il quale quella vecchia promessa della Rete forniva una vetrina.

In parole povere, se un possibile cliente ha dei dubbi riguardo i prodotti o servizi che offri, se glie li togli tu, che sicuramente conoscerai a perfezione quello che fai, oltre evitare che il possibile cliente debba chiederlo ad altri, che potrebbero dire inesattezze, condividendo la tua conoscenza potresti togliere da subito i dubbi del possibile cliente e convertirlo in cliente pagante, vale la pena utilizzare i social media, il corporate blogging e gli strumenti messi a disposizione per condividere contenuti di vario tipo per il tuo business online.

In conclusione, l’aspetto della condivisione della conoscenza che può fare un brand di qualsiasi dimensione con strumenti messi a disposizione della rete per aumentare le vendite, tramite la customer care, è solo un vantaggio di questo strumenti, in futuri articoli su questo sito web ne verranno elencati altri, nel frattempo condividi anche questo articolo oltre che la tua conoscenza con i tuoi clienti.

Thanks to image Ewa Rozkosz

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.