Sicurezza HTTPS, Siti Web e Business

Home » Siti Web » Sicurezza HTTPS, Siti Web e Business

Pubblicato il 15 febbraio 2015 da Mirko Tarantelli nella categoria Siti Internet - Nessun commento
HTTPS SSL Business

Sicurezza Siti Web Business

Il web ha subito profonde mutazioni nell’ultimo decennio, vista l’impennata del suo utilizzo sia in  ambito privato, che lavorativo.

La sicurezza spesso sottovalutata, con l’aumento della popolazione che utilizza internet riveste tutt’oggi un importante aspetto da non sottovalutare.

Ecco perché si è giunti all’utilizzo di un protocollo di sicurezza denominato SSL (Secure Sockets Layer) basato su una comunicazione in reti con TCP/IP, modificando le richieste sul web da HTTP a HTTPS.

Evitando di entrare nei dettagli tecnici di questi termini, si vogliono illustrare i principi di funzionamento, i vantaggi e l’uso ed il funzionamento di SSL per i siti internet.

Funzionamento di SSL

Un protocollo di cifratura come SSL serve per creare un canale di comunicazione criptato tra client e server, affinché possano scambiare i dati in maniera sicura, utilizzando prima uno scambio di certificati.
Questo canale quando viene creato, garantisce che solo gli attori in gioco possano scambiarsi le informazioni e conoscere il contenuto di queste.

Come ogni protocollo di cifratura, anche SSL rispetta le tre regole fondamentali di autenticazione, confidenzialità ed integrità, che rispettivamente rappresentano la sicurezza dei soggetti che comunicano, la protezione dei dati rispetto ad eventuali osservatori non autorizzati e l’integrità delle informazioni scambiate.
Ognuno di questi tre passaggi è gestito da altri protocolli, che per brevità e semplicità vengono omessi, ma che non si esclude vengano descritti in futuri altri articoli, visto che sono molto interessanti e sicuramente utili per la sicurezza del web.

Il protocollo SSL, oggi aggiornato mediante il TLS (Transport Layer Security) esegue le seguenti fasi: negoziazione, scambio di chiave segreta con identificazione mediante l’uso di certificati e cifratura del traffico tra le parti.

Il certificato viene associato all’identità di una persona con una chiave pubblica e viene emesso da una autorità di certificazione come la Certification Authority spesso identificata come CA.

Utilizzo e vantaggi di HTTPS

Da qualche anno tutti i sistemi di pagamento online e bancari sono dotati di questo sistema di sicurezza al fine di tutelare i consumatori.

L’utilizzo del protocollo SSL o TLS è stato altresì una fonte di evoluzione dei browser, con integrazione della navigazione sicura e fruibilità dei contenuti, specie all’inizio quando non tutti erano compatibili e per coloro che avevano un vecchio PC con un browser non aggiornabile era impossibile navigare sul web.

Infatti nel 2014 Google ha scoperto una falla del protocollo SSL 3.0 e gli ultimi browser utilizzano esclusivamente il TLS che risulta più sicuro.

Tra i vantaggi principali sicuramente è l’aumento della sicurezza dei siti web e da qualche mese anche un fattore di ranking per il posizionamento su Google, così come ha comunicato il famoso motore di ricerca utilizzato praticamente dalla totalità degli italiani.

HTTPS e business online

Svolgere un’attività di business online significa avere un’area clienti con dati sensibili, pagamenti online, transazioni bancarie, ecc. Tutte attività molto delicate e che necessitano di sistemi di sicurezza adeguati.
Chiunque voglia offrire servizi e vendere sul web ha necessità di creare le strutture sicure atte a garantire tutte le fasi, dalla creazione dell’account alla consegna del prodotto.

Hai argomenti sulla sicurezza che vorresti approfondire? Il nostro team è a disposizione per ogni tuo quesito, chiedilo nei commenti od aggiungi semplicemente la tua opinione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.