Web Marketing e Startup

Home » Startup » Web Marketing e Startup

Pubblicato il 08 settembre 2014 da Mariachiara Marsella nella categoria Startup - Nessun commento
marketing startup

Informazioni per startup e web marketing

Il contesto economico sociale che stiamo vivendo ormai da diversi anni a questa parte scoraggia decisamente l’apertura di nuove attività commerciali, questo è indubbio.

Tuttavia, paradossalmente, rispetto al passato siamo avvantaggiati nell’operazione di avviare una nuova attività, sia per motivi burocratici (la procedura per avviare un’impresa è ancora piuttosto macchinosa in alcuni casi, ma sempre più veloce di quanto non lo fosse dieci anni fa), sia perché online possiamo trovare numerosi strumenti e risorse, il cui utilizzo è spesso gratuito. Tutte risorse e strumenti grazie ai quali possiamo iniziare a costruire il nostro business.

Google in primis (Google per imprenditori www.google.com/entrepreneurs/) offre diverse opportunità per avviare e sviluppare la propria attività online e recentissima è la notizia che anche Twitter, finalmente, ha attivato il servizio business per le Piccole e Medie Imprese italiane con una serie di opzioni per definire budget e target.

Di risorse online se ne trovano insomma, poi però la differenza la fanno, come sempre, le persone, ossia le professionalità.

Promozione online, risparmio, qualità e professionalità

Pensare di risparmiare trovando un’unica persona alla quale richiedere la copertura di diversi profili (SEO, SEM, Social) significa, sopratutto se la startup ha l’obiettivo di entrare di prepotenza sul mercato, arenarsi.

E’ una sorta di circolo vizioso, si pensa “quando diventeremo grandi cercheremo altre persone più specializzate”, tuttavia non è umanamente possibile diventare “grandi” se non si hanno a bordo le persone giuste. La stessa cosa vale per il budget.

Il Web Marketing è una cosa piuttosto seria, che non necessariamente richiede investimenti enormi, ma certamente investimenti pertinenti.

La realizzazione del sito web, ad esempio, non può essere affidata a un software online che per voi decide tutto o quasi; la scelta degli opportuni Social da presidiare non può tradursi in una pagina Facebook che si aggiorna in automatico perché “Facebook va di moda”.

Tutto dipende da tipologia di servizio/prodotti, obiettivi, possibilità e potenzialità del settore, resta comunque il fatto che, se si vuole fare del web marketing per promuovere una startup, sia essa tecnologica oppure no, bisogna affidarsi a persone che abbiano la professionalità adeguata per farlo, improvvisarsi od affidarsi solo a chi costa meno senza essere effettivamente preparato/a sarebbe un probabile fallimento della promozione online già in partenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.